Con la parola Oracolo (dal latino oracŭlum, cioè pronunciare) si vuole intendere un’entità di natura spirituale in grado di predire il futuro ed i suoi avvenimenti e di fornire consigli su come affrontarlo. L’oracolo ha origini antichissime infatti nei popoli antichi un oracolo consisteva in un responso dato da una divinità. Oggi invece la parola Oracolo si riferisce ad uno strumento grazie al quale si riesce a predire il futuro. Cercando “Oracolo arabo wikipedia” scopriamo subito che esso è uno dei più antichi e misteriosi oracoli esistenti nato in Mesopotamia tra il 2600 e il 2700 e poi diffuso in tutto il mediterraneo. Secondo l’astrologia araba, ognuno di noi è nato sotto il segno di un’arma ed è proprio quest’ultima che va ad influenzare il nostro destino.

Ci sono 12 “segni arma” divisi in 3 categorie:

 

  • armi corte (coltello, pugnale, coltellaccio, pugnale arabo/scimitarra)
  • armi medie (mazza ferrata, clava, ascia, catena)
  • armi lunghe (spada, lancia, fionda, arco)

 

Ognuna di queste categorie va a definire i tratti salienti della personalità di ogni individuo.

L’Oracolo Arabo si no è un oracolo potentissimo considerato tra i più veritieri e precisi. Riesce ad interpretare i segni del presente e a farci evitare tanti errori in modo da non dover pagare nel futuro la conseguenza di scelte ed azioni sbagliate, questo perché ci da una risposta secca con un sì o con un no alle nostre domande così da renderci le idee ben chiare che verranno poi ben spiegate dal cartomante.

I legami tra l’oracolo arabo e la cartomanzia risiedono nel fatto che esso può essere letto attraverso metodi di vario genere. Spesso ad esempio viene usata una sibilla diversa a secondo della domanda che viene posta, chi legge i tarocchi, chi usa le carte degli angeli, chi usa l’oracolo indiano ecc.

Cos’è l’Oracolo delle Sibille?

L’Oracolo delle Sibille, sono delle carte da divinazione, quindi dei tarocchi, molto semplici ed intuitivi, colorati e con delle illustrazioni piene di significati, utili a sciogliere qualsiasi dubbio o insicurezza. Le sibille si sono diffuse in Italia con l’influenza francese e da allora continuano ad essere molto utilizzate. Il nome “sibille” è dato dalla figura della Sibilla, la sacerdotessa che nella mitologia greca e romana aveva il potere di interpretare gli avvenimenti del passato, aiutare le azioni presenti e predire il futuro.

L’Oracolo degli Angeli

L’Oracolo degli Angeli è un oracolo composto da 18 carte ognuna delle quali è rappresentata dal nome di un angelo. Ogni angelo rappresenta una virtù che si manifesta nella vista della persona richiedente il consulto. L’ oracolo degli angeli viene spesso scelto da chi è in cerca di risposte a temi molto intimi e profondi che influenzano la propria vita e di conseguenza il proprio futuro in maniera incisiva.

 

L’oracolo Indiano

L’oracolo indiano è un oracolo molto molto antico ed essendo potente è in grado di dare risposte sia sull’amore che sul lavoro o sui soldi. In genere viene però utilizzato per capire lo stato di una relazione amorosa, le affinità di coppia o il ritorno di un amore. L’oracolo indiano più diffuso è quello dei colori.

 

L’ oracolo imperatrice

L’oracolo dell’imperatrice è uno dei più intriganti in assoluto. Questo metodo di divinazione risale al 700 ed è legato al nome di Caterina II di Russia, storica imperatrice nota anche come Caterina la Grande. Caterina è stata una monarca assolutista di stampo illuminista, e all’epoca si affermava che i sovrani come lei avevano ricevuto i propri poteri da una divinità. I tarocchi dell’Imperatrice sono molto semplici da utilizzare ed interpretare. Questo oracolo è formato da 40 carte, ognuna delle quali ha una propria connotazione ben precisa.

Conclusioni

Se stai cercando risposte ai tuoi dubbi, alle tue angosce, puoi chiedere aiuto a un servizio di cartomanzia a basso costo in grado di soddisfare tutte le tue richieste e darti i giusti consigli per migliorare la tua situazione ed il tuo futuro.