Che cos’è il CBD, quali sono i suoi effetti e come aprire un negozio di vendita di cannabis? Tutto quello che devi sapere lo puoi trovare in questo articolo.

 

Se sei capitato in questo articolo è perché cerchi maggiori informazioni in merito all’argomento CBD e erba legale, in questo articolo vogliamo fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno per capire appieno di cosa si tratta.

CBD è l’acronimo di Cannabidiolo ossia uno dei cannabinoidi presenti nella pianta della canapa. Al giorno d’oggi questo componente viene utilizzato in molteplici applicazioni a scopo terapeutico e risulta essere uno dei principi attivi migliori contro l’ansia e lo stress. Fino a poco tempo fa pensare di acquistare prodotti a base di questo principio attivo in Italia era impensabile, oggi è una realtà e anzi rappresenta un mercato in forte crescita che ha conquistato centinaia di consumatori in ogni settore del mercato.

 

Dove acquistare CBD online?

 

Al giorno d’oggi è possibile acquistare i prodotti a base di CBD sia offline, cioè in negozi presenti sul territorio ti basterà fare una ricerca con queste parole chiave “negozi erba legale vicino a me” e troverai una serie di locali a cui poterti affidare. Oppure puoi trovare questi shop legali online, per questo ti basta inserire “dove comprare CBD online” e troverai numerosi siti a cui affidarti. Assicurati di rivolgerti a CBD shop autorizzati alla vendita per non inciampare in alcuna problematica, ma sicuramente non incontrerai alcun problema perché come ho detto già in precedenza è un mercato in forte crescita.

 

 

Quali sono gli effetti del CBD?

 

Le problematiche che possono portarti all’utilizzo di questi prodotti possono essere differenti, oggi troviamo anche cosmetici a base di CBD quindi non c’è assolutamente da preoccuparsi. La sua assunzione è legale al 100% se si utilizzano i prodotti che troviamo nei negozi online o offline. Gli effetti che provoca l’utilizzo di questi prodotto sono antinfiammatori e stimolanti verso il sistema immunitario. Di fatti spesso viene impiegato un prodotto CBD quando si ha un trauma o un’infiammazione acuta. Oltre a questa azione ha poi un’azione rilassante sono infatti impiegati per contrastare ansia e stress, altre volte sono anestetizzanti hanno infatti la capacità di ridurre il dolore.

 

Come aprire un negozio di erba legale?

 

Come per ogni altra attività è presente un iter burocratico da seguire, ecco perciò cosa bisogna fare per aprire un negozio di erba legale:

  • Aprire la partita IVA
  • Iscriversi al registro delle imprese
  • Comunicare l’inizio di attività
  • Aprire le posizioni INPS e INAIL
  • Trovare un locale idoneo
  • Richiedere il permesso per affliggere l’insegna
  • Pagare i diritti SIAE se volete diffondere musica nello shop
  • Ottenere le necessarie qualifiche per la vendita di alimenti e bevande
  • Rispettare i requisiti imposti dalle ASL in materia di esigenze igienico-sanitarie, sicurezza, agilità, urbanistica e destinazione.
  • Trovare i fornitori di prodotti a base di erba legale autorizzati alla vendita.

 

Qual è la migliore erba legale?

 

L’erba legale è la cannabis light e di essa ne esistono diverse varianti presenti sul mercato. Non c’è né una migliore di un’altra tutto varia a seconda delle preferenze dei consumatori.