Home Notizie Attualità Un uovo al giorno riduce il rischio di ictus

Un uovo al giorno riduce il rischio di ictus

Un uovo al giorno riduce il rischio di ictus del 12%. La notizia pubblicata sulla rivista Journal of the American college of nutrition esclude anche i rischi coronaici.

Dopo anni in cui l’uovo è stato messo sotto accusa come una delle cause dell’aumento di colesterolo e quindi del rischio cardiovascolare, un nuovo studio americano rivela che le uova hanno in realtà ottime capacità di proteggere dal rischio di ictus.

Uno studio dell’EpidStat Institute di Ann Arbor, pubblicato sulla rivista Journal of the American college of nutrition, sostiene che il consumo di uova, riduce il rischio di ictus del 12%.

La ricerca trarrebbe origine da studi avvenuti tra il 1982 e il 2015, dove vennero analizzate le relazionoi tra l’assunzione di uova e le malattie coronarie.

Alexander Dominik, autore principale dello studio, evidenzia altresì che le uova abbiano molti poteri nutrizionali positivi, tra cui gli antiossidanti, in grado di ridurre lo stress ossidativo e l’infiammazione.

Le uova forniscono proteine complete in grande quantità e di alta qualità, compresi gli amminoacidi essenziali che l’organismo non è in grado di produrre naturalmente. Inoltre apportano all’organismo quantità significative di vitamine e minerali, compresa la vitamina A, la riboflavina, l’acido folico, la vitamina B6 e B12, la colina, il ferro, il calcio, il fosforo e il potassio.