Di tanto in tanto i nostri dispositivi digitali ci chiedono di liberare spazio nella memoria interna per migliorare le prestazioni delle applicazioni, scaricare gli aggiornamenti oppure archiviare file multimediali di dimensioni importanti. 

 

Il più delle volte procediamo con una scrematura veloce e cancelliamo lo stretto necessario per far sì che il nuovo programma scaricato trovi spazio per l’installazione. Quando le operazioni di pulizia vengono effettuate frettolosamente, può capitare di eliminare file accidentalmente e non sapere più come ripristinarli. 

 

Se il file desiderato non  si trova più nel cestino, l’unica soluzione per recuperarlo è attraverso un software apposito. Tra le migliori proposte del mercato informatico, c’è EaseUS Data Recovery Wizard. Vediamo di cosa si tratta e come funziona.  

 

Back up e archiviazione dei file

 

E’ buona abitudine eseguire periodicamente un back up dei documenti su una memoria esterna da tenere sempre a portata di mano. I motivi possono essere numerosi: la memoria del pc, del tablet o del cellulare è piena e abbiamo necessità di spostare i file, stiamo cambiando dispositivo e dobbiamo trasferire il contenuto da un pc all’altro, vogliamo tenere ordinato il nostro archivio digitale.  

 

Gli strumenti che possono aiutarci in questo processo sono molti: hard disk,schede SD, pennette USB,micro card. Una volta salvati i file sul supporto scelto, possiamo eliminarlo dal pc ed essere sicuri di averlo in archivio.

 

Ma che succede se l’hard disk è danneggiato? Oppure se il computer è sottoposto ad un aggiornamento improvviso prima della nostra operazione di salvataggio? O ancora, se per distrazione premo il pulsante “Elimina” invece che “sposta”? 

 

Prima di cadere nel panico più totale, è bene mettersi alla ricerca di un modo per recuperare i file cancellati. Online sono disponibili tanti programmi adatti a questo uso, alcuni gratuiti e altri a pagamento. Considerando che questi software hanno necessità di accedere a tutti i file sul dispositivo per poter lavorare, è sempre consigliato l’acquisto piuttosto che l’utilizzo di un applicativo gratuito. Questo perchè nella prima soluzione c’è una maggiore sicurezza nel trattamento dei nostri file. 

 

Uno dei programmi a pagamento più utilizzati è EaseUS Data Recovery Wizard.

 

Come funziona EaseUs Data Recovery Wizard

 

EaseUS Data Recovery Wizard è la soluzione vincente per recuperare video, immagini, documenti, email, file audio. Tra le tante funzionalità il programma è in grado di:

 

  • ripristinare i dati anche dopo la pulizia del cestino;
  • recuperare files da hard disk danneggiati o da dischi formattati;
  • ripristinare dati scomparsi dopo crash del sistema operativo.

 

E’ semplicissimo da utilizzare: basta scaricare la versione adatta per il proprio sistema operativo, installarla e avviarla. Ricordiamo che il software è disponibile esclusivamente per Windows Windows 10, 8.1,8, 7, Vista, XP e per Windows Server 2016, 2012, 2008, 2003. 

 

Una volta terminata la procedura d’installazione, apri il programma.
Seleziona il percorso in cui era collocato il tuo file, ad esempio “libreria”, “desktop”, “disco rigido” etc.  Avvia le funzioni “Quick Scan” o “Deep Scan” e attendi lo svolgimento della ricerca.

Al termine dell’analisi, verrà visualizzata una lista dei file eliminati: seleziona quelli di tuo interesse, visualizza l’anteprima e procedi al ripristino.

 

Sul sito ufficiale di EaseUs puoi trovare anche un utilissimo manuale d’uso e una serie di Faq che possono aiutarli a risolvere le problematiche più comuni.

 

Il softare a pagamento è disponibile in 3 soluzioni: la più economica Data Recovery Wizard Pro, l’intermedia Data Recovery Wizard Pro + WinPe e la più completa Data Recovery Wizard Technician. In ogni caso si può usufruire di una versione di prova gratuita prima di decidere quale versione acquistare.

Chi è EaseUs

 

L’ azienda informatica proprietaria di questo software indispensabile è la EaseUs, presente sul mercato dal 2004. Da più di un decennio, la società cinese si occupa dell’archiviazione e del back up di dati sia per le aziende che per i privati. Oggi i suoi software recupero dati sono utilizzati da più di 200.000.000 di utenti nel mondo che si affidano a per organizzare e archiviare i propri dati e file.

 

Avendo una clientela internazionale, l’azienda ha messo a punto un sofisticato sistema di supporto e assistenza al cliente. Ogni paese ha la propria servizio clienti a cui può rivolgersi per ricevere delucidazioni riguardo i prodotti informatici. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *