Home Notizie Attualità Edilnol Pallacanestro Biella, buona la prima! Rieti battuta 57-67

Edilnol Pallacanestro Biella, buona la prima! Rieti battuta 57-67

I rossoblù di coach Michele Carrea iniziano il campionato con un successo per 57-67 sul campo della NPC Rieti. Harrell top scorer con 26 punti.

Prima vittoria della stagione per l’Edilnol Pallacanestro Biella che dopo esser andata sotto in doppia cifra rimonta grazie a una straordinaria difesa nel secondo tempo e porta a casa il successo per 57-67. Mattatori dell’incontro i due americani KT Harrell e DeShawn Sims autori rispettivamente di 26 e 14 punti, molto bene anche capitan Carl Wheatle e Albano Chiarastella.

Primo quarto. I padroni di casa schierano Tomasini, Toscano, Gigli, Jones e Frazier; coach Carrea replica con il quintetto titolare: Harrell, Vildera, Saccaggi, Sims e capitan Wheatle. Il match si accende sui binari della parità (5-5) con i canestri di Saccaggi, Toscano, Sims (prima bomba della serata) e Frazier. Per buona parte del periodo l’Edilnol mantiene le redini sul match: con Wheatle i rossoblù mandano a referto cinque punti ravvicinati per il provvisorio 7-10. Sull’11-12, a poco meno di tre minuti dalla sirena, Biella però pecca di lucidità e regala a Rieti i possessi del sorpasso e dell’allungo. Frazier è impeccabile e gli arancioblù salgono fino a +10. Un 2+1 di Chiarastella cuce parzialmente lo strappo ma l’inerzia è tutta a favore dei laziali: 24-15 al 10′.

Secondo quarto. Apre capitan Wheatle dalla media ma i reatini firmano subito il primo break della frazione con Carenza, Jones e Gigli (29-17). Harrell centra l’anello dall’arco, accende la panchina biellese ma Toscano, dal lato opposto del campo, smorza gli entusiasmi infilando a tabellino cinque punti consecutivi (Zeus Energy Group ancora avanti di +12). L’Edilnol si mantiene aggrappa all’incontro con i canestri di Carl Wheatle, Lorenzo Saccaggi e K.T. Harrell ma subisce i tentativi vincenti di Casini e il gap sul tabellone rimane invariato. All’intervallo lungo la formazione di casa è salda al comando, 39-27.

Terzo quarto. Biella riparte con Wheatle, Harrell, Sims, Saccaggi e Vildera. Una bomba di Harrell apre le danze (39-30) ma Frazier mantiene in linea di galleggiamento i suoi nonostante Harrell entri in partita con una tripla da distanza siderale e un canestro da sotto che riporta i rossoblù sul -4 (41-37). Rieti però non trema e guidata dal solito Frazier, infallibile al tiro, torna ad allungare tornando alla doppia cifra di vantaggio. Ancora Harrell a guidare l’attacco biellese con un altro tiro dai 6,75. Dopo tre quarti di gioco il tabellone del PalaSojourner di Rieti dice 50-44 per la squadra di casa.

Ultimo quarto. Per l’ultimo quarto coach Carrea si affida a un quintetto formato da Saccaggi, Wheatle, Harrell, Sims e Chiarastella. Due canestri di Sims aprono il quarto per il -2 (50-48), per il timeout obbligatorio di coach Rossi.  Un canestro pesante di Harrell regala il sorpasso a Biella sul 50-51 che allunga fino al +5 prima di un canestro di Frazier che blocca l’emorragia dei reatini. Una tripla di Tomasini riporta Rieti sul -3 a meno di tre minuti dalla fine. Si entra nell’ultimo minuto con Biella avanti di 5 sul 55-60 e Frazier, il migliore dei suoi, spende il quinto fallo su Harrell. Una schiacciata di capitan Wheatle suggella il successo dell’Edilnol che debutta con una vittoria in trasferta. A Rieti termina 57-67. Top scorer KT Harrell con 26 punti.

Zeus Energy Group Rieti-Edilnol Pallacanestro Biella 57-67

Parziali: 24-15, 39-27, 50-44.

Zeus Energy Group Rieti: Berrettoni n.e., Tomasini 11, Casini 6, Toscano 8, Moretti n.e., Gigli 4, Jones 1, Carenza 4, Frazier 23, Bonacini, Nikolic. All.: Rossi.

Edilnol Pallacanestro Biella: Torgano, Harrell 26, Vildera 3, Nwokoye, Chiarastella 3, Saccaggi 8, Sims 14, Pollone, Bertetti n.e., Wheatle 13. All.: Carrea.

Arbitri: Cafori, Callea, Capozziello.

Ufficio Stampa Pallacanestro Biella