Home Notizie Attualità Curiosità: Naso a patata o aquilino? Non è solo un fatto di...

Curiosità: Naso a patata o aquilino? Non è solo un fatto di genetica

A patata, aqulino, largo, piccolo o lungo, la genetica non sembra essere l’unica causa della forma del naso.

Sulla rivista Plos Genetics i ricercatori della Penn State University, coordinati da Mark Shriver, hanno spiegato che non solo il Dna e il caso sono le variabili che condizionano la conformazione del naso.

Il clima e la storia rappresentano forse i punti fondamentali che differenziano i nasi delle popolazioni in tutto il mondo. Un processo evolutivo che parte senza dubbio da una base genetica ma che subisce cambiamenti evidenti a seconda della zona e del clima del paese.

Nello specifico i dati hanno dimostrato così che la larghezza delle narici è fortemente collegata a temperatura e umidità. Quindi nasi più larghi nei climi caldi-umidi e più stretti nei climi freddi e secchi.

Sicuramente il discorso deve far riferimento anche ad una componente che di selezione sessuale. Se una popolazione trova più attraente un naso piccolo o grande al momento della scelta del compagno.