Chi ha scelto Londra come meta preferita per le proprie vacanze, deve essere ben informato sui collegamenti da prendere per muoversi in tutta tranquillità.

I collegamenti per Londra Stansted sono molteplici e accontentano ogni tipo di turista. Questo aeroporto è molto ben collegato con la città di Londra. In questo articolo vi andremo a elencare i mezzi di trasporto che collegano Stansted a Londra.

Un turista che sceglie di spostarsi verso Londra, ha tre modi diversi per farlo: viaggiare con il pullman o autobus, con il treno o con il taxi.

Ci sono molte linee di autobus che collegano l’aeroporto con il resto del paese. Inoltre le tariffe sono molto economiche, a portata di ogni tasca.

Le varie compagnie di autobus offrono diversi servizi a seconda delle compagnia scelta. Ogni linea ha un suo percorso più o meno lungo e, in base alla destinazione scelta, il biglietto può avere un costo più o meno alto.

Uno dei servizi di autobus molto utilizzato è il National Express, che svolge le sue corse sia di giorno che di notte e collega varie città della capitale.

Un’altra linea che effettua molte corse dall’aeroporto di Stansted è la Easybus, che offre un servizio molto economico sui biglietti per sola andata, per solo ritorno oppure per entrambe le cose.

Chi invece preferisce viaggiare con molta più comodità e tranquillità, può scegliere di spostarsi in treno piuttosto che in autobus. Sappiamo bene che nel mezzo di trasporto che corre sui binari si trovano molti più comfort.

Raggiungere  la stazione dall’aeroporto non è cosa impossibile: infatti questa dista solo due minuti se si percorre il tratto di strada a piedi.

Una delle linee ferroviarie dirette che porta i passeggeri dall’aeroporto di Stansted è la Stansted Express che collega la stazione con il resto del paese fino ed arriva a un massimo di quattro viaggi l’ora. Data l’alta frequenza di corse, non è necessario aspettare per molto tempo l’arrivo di un treno, né di prenotare in anticipo il biglietto.

Un altro servizio per spostarsi dall’aeroporto è quello del taxi. I taxi sono disponibili 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Un servizio molto simile a quello appena citato è anche quello che offre Uber, più adatto per chi viaggia in compagnia, con la famiglia o per chi ha con sé molti bagagli. I prezzi per un singolo viaggio è del 30% in meno rispetto a quello di un taxi.

Per chi invece non ha voglia di aspettare l’arrivo di un pullman, di un treno o non vuole cercare un taxi, può semplicemente noleggiare un auto per potersi muovere a seconda delle proprie esigenze e dei propri orari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *